“Threatening Fragments From Four Boulders” reviewed on The New Noise and Gimme Some Inches #51 (Sentireascoltare)

The New Noise
Granitici, ottundenti, presi da una sorta di ossessione per un pre-blues che sa di intrinsecamente  primitivo e cacofonico, volutamente “scompaginato”, i napoletani Grizzly Imploded ‒ con un membro di A Spirale ed Aspec(t) ‒ con questo “Threatening Fragments From Four Boulders” (titolo notevole, tra l’altro) si impegnano a fondo per renderci la vita più difficile di quanto non lo sia già. L’incipit è per il jazz nerboruto e le grasse frammentazioni, appunto, di “The Light That Took Complete Control Of My Eyes”, sei minuti che lasciano il segno. Il lato A prosegue con la nevrotica “Scary Alien Worlds Are On The Prowl”, come gli Us Maple che ospitano alle chitarre i Colossamite al gran completo, e ci raccontano di un probabile tracollo nervoso. Il secondo lato accentua ancora di più il lato squisitamente “sperimentale” del progetto (ebbene sì, non so come, ma riescono ad essere ancora più impenetrabili), introducendo pause e atmosfere notturne, l’intermezzo lunare di “A Shuttlecraft Weighed Down By A Layer Of Honey” e la conclusiva “Scratched By The Sounds…”, cavernosa e nera al punto giusto. A conti fatti, una conferma di quanto già dimostrato con Anabasi. (Maurizio Inchingoli)
http://www.thenewnoise.it/sguardo-sulle-nuove-produzioni-sincope/

Gimme Some Inches #51
Ultimo nastro di questa sessione estivo/autunnale è il migliore del lotto autunnale made in Sincope (tra cui spiccano gli ottimi SUTT, il duo Jabber Garland e Pale Sister). Scegliamo i partenopei Grizzly Imploded con Threatening Fragments From Four Boulders per il loro essere marginalmente “rock”: come al solito urticanti e sfrangiati col loro impro-noise a doppia chitarra+ batteria, Maurizio Argenziano, Francesco Gregoretti e Sergio Albano viaggiano spericolati in quattro tracce per i venti minuti del nastro, tra chitarre corrosive che si scontrano ed incontrano, rincorrendosi e abbandonandosi, vuoti ipnotici ed esplosioni (a)ritmiche a movimentare un suono che è tutto nervo e spasmo. Ascolto impegnativo, ma ad averne di impegni del genere.
http://sentireascoltare.com/rubriche/gimme-some-inches-51/

Advertisements